La metodologia di frammentazione varietale permette all’azienda di avere un’ampia disponibilità di minicultivar determinanti nella composizione finale degli uvaggi che esprimono a pieno l’aromaticità dei vitigni ed il perfetto connubio con il territorio.

Il pensiero che guida la filosofia aziendale tende a comprendere la peculiarità del territorio e promuove la coltivazione di vitigni autoctoni raccogliendo dalla tradizione la chiave di lettura, il punto partenza del proprio futuro, un percorso creativo tra radici e terra.